Home

previous arrow
next arrow
Slider

 

L’Accademia Ligure di Scienze e Lettere è un ente morale avente lo scopo di contribuire con studi, pubblicazioni, conferenze e col conferimento di premi e di borse di studio al progresso sia delle scienze fisiche, naturali, matematiche e mediche, sia di quelle morali, storiche, letterarie e giuridiche.

 

PROSSIMO APPUNTAMENTO

Accademia Ligure di Scienze e Lettere
Genova – Palazzo Ducale
Giovedì 9 dicembre alle ore 17.00

Luisa Villa (Accademica, Università degli Studi di Genova)
Il dandy e la letteratura inglese dell’Ottocento: da ‘Beau’ Brummell a Oscar Wilde.
Sebbene il binomio “dandy”-letteratura inglese sia per molti associato alla temperie estetico-decadente, questo termine venne in uso a Londra nei primi anni dell’Ottocento per indicare gli uomini eleganti il cui modello era George “Beau” Brummell, un ricco parvenu che per una quindicina d’anni fu arbitro indiscusso di eleganza maschile negli ambienti vicini al Principe di Galles (Principe Reggente). L’aneddotica legata a questo carismatico influencer ante litteram diventò patrimonio della letteratura per il tramite di giovani romanzieri emergenti negli anni Venti, che fecero del “dandy” un’icona culturale di rilevanza europea, sopravvisse in età vittoriana soprattutto come oggetto di satira e biasimo, e riemerse appunto a fine secolo, arricchita dalla riflessione teorica d’oltremanica.
Luisa Villa insegna Letteratura inglese presso l’Università degli Studi di Genova dal 1992 ed è membro del direttivo di Nuova Corrente dal 1988. Ha studiato soprattutto il romanzo dell’Ottocento e del primissimo Novecento, il dibattito sull’Imperialismo e la rappresentazione delle guerre coloniali.

La conferenza si svolgerà in presenza e in remoto.

Il numero massimo di posti nella sala delle conferenze è 40 ed è necessario essere in possesso di greenpass, si chiede quindi di prenotarsi telefonando al n. 010565570 oppure inviando un messaggio alla casella postale elettronica segreteria@accademialigurediscienzeelettere.it.).

PER TUTTE LE CONFERENZE IN PROGRAMMA, CLICCA QUI